Dario Benedetto

Circa Dario Benedetto

Giornalista pubblicista, content manager per CIA Puglia

Cia Puglia: “Mazzata Irpef per gli agricoltori, il Governo ci ripensi”

2024-01-12T16:35:11+00:0012 Gennaio 2024|

“Il mancato rinnovo dell’esonero Irpef per i coltivatori diretti e per gli imprenditori agricoli è una mazzata per tutto il comparto primario, soprattutto per le aziende vitivinicole che, negli ultimi anni, sono state messe al tappeto dagli enormi danni causati dalla peronospora e dall’annoso problema delle giacenze. Occorre ricordare, a questo proposito, che la produzione vitivinicola nell’ultimo anno è stata dimezzata e, assieme ad essa, la redditività del settore è stata quasi azzerata, per non parlare delle imprese che sono andate in perdita e che non sono riuscite a recuperare né i costi di produzione né almeno una parte dei danni [...]

Calamità in agricoltura, il Masaf taglia i fondi per le polizze assicurative

2024-01-11T16:05:48+00:0011 Gennaio 2024|

“Il contributo pubblico per le polizze assicurative agevolate destinato alle aziende agricole è sceso dal 65-70% al 37-40%. I tagli operati dal Ministero dell’Agricoltura sui contributi-polizze erogati da Agea sono devastanti. Questo significa una sola cosa: di fronte agli eventi climatici estremi sempre più costanti e frequenti, saranno ancora di meno le aziende agricole che potranno assicurarsi e, dunque, attutire almeno in parte le enormi perdite derivanti da grandinate, alluvioni e altre calamità. Perdite che, inevitabilmente, porteranno alla scomparsa di molte aziende. La situazione è davvero preoccupante”. È CIA Agricoltori Italiani di Puglia, attraverso le parole del presidente Gennaro Sicolo, a [...]

Agricoltura, la Puglia in un anno ha perso 2.233 imprese

2024-01-08T15:12:00+00:008 Gennaio 2024|

In Puglia, nel 2023, l’agricoltura è il settore che ha registrato il peggiore saldo nascita-mortalità delle imprese attive: al 30 novembre 2023, risultano iscritte nelle camere di commercio pugliesi 75.386 imprese attive contro le 77.619 del 30 novembre 2022. Il saldo annuale è negativo, mancano 2.233 imprese all’appello, con una contrazione del 2,9%. “È questo il dato più emblematico delle grandi difficoltà strutturali che il comparto primario pugliese, in ciascuna provincia, sta ancora affrontando”, ha dichiarato Gennaro Sicolo, presidente di CIA Puglia e vicepresidente nazionale di CIA Agricoltori Italiani, durante la conferenza stampa che l’organizzazione ha tenuto all’Hotel Parco dei Principi di Bari per delineare priorità e prospettive dell’agricoltura pugliese nel 2024. GLI [...]

Agricoltura-agenda 2024: da dove riparte la Puglia del comparto primario

2024-01-03T08:35:50+00:003 Gennaio 2024|

I dati del 2023, la situazione pugliese e le specificità dei territori, l’analisi di priorità e prospettive per l’anno appena iniziato: lunedì 8 gennaio 2024, alle ore 10.30, all’Hotel Parco dei Principi di Bari, CIA Agricoltori Italiani di Puglia incontrerà i giornalisti per illustrare il bilancio 2023 dell’agricoltura pugliese e per delineare l’Agenda 2024 del comparto primario regionale. All’incontro con i giornalisti, saranno presenti Gennaro Sicolo, presidente CIA Puglia e vicepresidente nazionale di CIA Agricoltori Italiani; il vicepresidente vicario Giannicola D’Amico; il direttore regionale Danilo Lolatte; i direttori e i presidenti provinciali dell’organizzazione. Sarà una gradita occasione per lo scambio di auguri con giornalisti e operatori [...]

Provinciale 231, Sicolo: “Strada pericolosissima, ma l’Area Metropolitana non fa nulla”

2023-12-28T08:41:01+00:0028 Dicembre 2023|

BITONTO – “Niente, nessun intervento, totale noncuranza: la provinciale 231, soprattutto all’altezza dello svincolo che porta sulla tangenziale, resta una delle strade più pericolose della Puglia, come testimoniano i continui incidenti, non ultimo quello che qualche mese fa costò la vita a quattro giovani di età compresa tra i 16 e i 24 anni. Ieri sera si è verificato l’ultimo incidente di una lunga serie. Ho sollecitato mille volte l’implementazione dell’illuminazione con note ufficiali, segnalazioni, richieste di intervento. Quante altre tragedie dobbiamo aspettare affinché l’Area Metropolitana di Bari, i suoi tecnici responsabili e il sindaco De Caro comprendano di dover intervenire?”. [...]

“Diritti al Centro”, al GrandApulia il mondo CIA (INAC, CAF, ANP) e Cittadinanzattiva

2023-12-18T08:59:50+00:0018 Dicembre 2023|

Per tre giorni, da oggi e fino a mercoledì 20 dicembre 2023, all’interno del centro commerciale Grandapulia, il Patronato INAC e il CAF (Centro di Assistenza Fiscale), assieme all’ANP Associazione Nazionale Pensionati, tutti e tre istituti appartenenti al sistema CIA Agricoltori Italiani, saranno presenti con un gazebo e con il proprio personale per illustrare ai cittadini una serie di diritti e l’opportunità di accedere ai relativi servizi. Assieme a loro ci sarà anche Cittadinanzattiva. L’iniziativa s’intitola “Diritti al centro”. L'INAC è il Patronato promosso dalla Cia Agricoltori italiani, che da oltre 50 anni svolge un servizio di pubblica utilità, fornendo consulenza, assistenza [...]

Salute e sicurezza in agricoltura: se n’è parlato a Ostuni con Cia Due Mar

2023-12-18T14:37:49+00:0016 Dicembre 2023|

Salute e sicurezza in agricoltura. Questo il focus del convegno organizzato ad Ostuni (Br) dall’area Due Mari di CIA Agricoltori Italiani di Puglia. Nella sede del Gal Alto Salento, i lavori coordinati dal componente dell’esecutivo CIA Due Mari Luigi D’Amico, hanno visto i preziosi interventi di Nicola Valentini (tecnico prevenzione SPESAL Brindisi), di Ezio Giannatempo (direttore patronato INAC CIA Levante) e di Claudia Pastorelli (vicedirettore vicario regionale INAIL Puglia). Obiettivo comune, quello di ridurre al minimo gli infortuni sul lavoro, divenuti purtroppo una vera e propria piaga sociale. Dopo gli interventi tecnici dei relatori, le conclusioni sono state affidate al direttore [...]

Sicolo, Cia Puglia: “Sul grano duro, il Governo attivi subito Granaio Italia”

2023-12-19T08:19:06+00:0014 Dicembre 2023|

“Sul grano duro italiano, riguardo alla tutela dei produttori e al rafforzamento della redditività della cerealicoltura italiana, il Governo deve fare molto di più. È una questione importante, profondamente connessa con la sicurezza alimentare dei consumatori e la sovranità in campo agricolo delle nostre produzioni”. È Gennaro Sicolo, presidente di CIA Puglia e vicepresidente nazionale di CIA Agricoltori Italiani, a tornare su una questione che ha mobilitato l’organizzazione a tutti i livelli con una petizione sottoscritta da circa 75mila italiani (https://chng.it/zVC8sWyT75) e una campagna alla quale hanno aderito 44 comuni pugliesi, coinvolgendo circa 1 milione e 200mila cittadini. STALLO DELLE QUOTAZIONI. [...]

Sicolo (CIA Puglia) rilancia la campagna a difesa della cerealicoltura: “Mangia sano, mangia pasta di grano italiano”

2023-11-22T08:36:23+00:0022 Novembre 2023|

“Mangia sano, mangia pasta di grano italiano”. Gennaro Sicolo, presidente di CIA Puglia e vicepresidente nazionale di CIA Agricoltori Italiani, rilancia la campagna in difesa dei produttori cerealicoli e dei consumatori della filiera grano-pasta. Un rilancio che coincide con l’inizio del piano straordinario di controlli sul grano duro importato avviato concretamente, proprio in questi giorni, dal governo Meloni. “Va bene il piano straordinario”, commenta Sicolo, “ma il passo successivo deve essere l’avvio di Granaio Italia, con l’attivazione del Registro Telematico e di tutte le misure sulla tracciabilità del grano duro importato in Italia. Il Governo deve attivare gli strumenti adeguati a certificare e garantire provenienza, [...]

Peronospora, CIA Puglia: “Governo eroghi gli aiuti, Regione dia il suo contributo”

2023-11-21T10:53:08+00:0021 Novembre 2023|

“Per i gravissimi danni da peronospora, la scorsa estate sono stati stanziati complessivamente 7 milioni di euro. Ad oggi, però, non risulta essere stato ancora emanato il decreto del Masaf per la ripartizione di dette somme, circostanza che sta causando grandi difficoltà alle imprese danneggiate. Al Ministero dell’Agricoltura, della Sovranità Alimentare e delle foreste, pertanto, chiediamo di provvedere all’emanazione del decreto, al fine di consentire l’erogazione di tali risorse, che pure sono irrisorie rispetto alla entità dei danni”. Attraverso una nota ufficiale, è Gennaro Sicolo, presidente di CIA Puglia e vicepresidente nazionale di CIA Agricoltori Italiani, a sollecitare il governo nazionale [...]

Torna in cima