Loading...
Home2022-09-13T13:39:52+00:00

Scopri il mondo CIA PUGLIA

CIA – Confederazione Italiana Agricoltori, è un’associazione di categoria che si occupa di sostenere, tutelare e promuovere la figura dell’imprenditore agricolo e della sua attività. Offriamo servizi alla persona e alle imprese. CAF CIA, CAA, Patronato INAC e altro ancora.

AVVISI

SERVIZI

MONDO CIA

Social Wall

Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons

BARI, INAC IN PIAZZA PER TE / Iniziativa del Patronato CIA sabato 3 dicembre, dalle 9, in piazza Carabellese. Informazioni su previdenza, assistenza sociale, pensioni, malattie professionali e molto altro

Scende in piazza il Patronato Inac (Istituto Nazionale Assistenza Cittadini) di CIA Agricoltori Italiani. A Bari, sabato 3 dicembre 2022, manifestazione e distribuzione di materiale informativo ai cittadini in piazza Francesco Carabellese, nel rione Madonnella, dalle 9 alle 14.
A spiegare le motivazioni dell’iniziativa è Giuseppe De Noia, presidente di CIA Levante. “Saremo in piazza, tra la gente, per dialogare con loro e informarli rispetto ai propri diritti previdenziali, assistenziali e sociali, con particolare attenzione ai diritti inespressi, vale a dire quelli negati proprio perché il cittadino e le famiglie spesso non ne sono a conoscenza”.
Il Patronato INAC di Bari e Bat, nell’area CIA Levante, è operativo da 50 anni. Sempre presente sul territorio con uffici e servizi, svolge attività di assistenza e consulenza previdenziale e pensionistica per tutti i cittadini, comunicando agli stessi, attraverso una importante attività di promozione delle sue attività, tutti quei diritti a cui si può avere accesso perché cittadini, lavoratori o pensionati. Durante l’iniziativa, sarà data particolare attenzione a un aspetto in particolare, come spiega Giuseppe Creanza, direttore di CIA Levante: “Ci occuperemo anche di diagnosi e successivo riconoscimento delle malattie professionali e dei danni biologici”.
L’esigenza di scendere in piazza, tra le persone, è illustrata da Ezio Giannatempo, direttore INAC di Bari: “Essere vicini ai cittadini è fondamentale, soprattutto nel momento storico, sociale ed economico che stiamo vivendo. Il tema delle malattie professionali ci sta particolarmente a cuore perché è legato all’attività lavorativa svolta, ed è per noi un diritto inalienabile che va assolutamente garantito a chi magari ha svolto o svolge un’attività lavorativa a rischio. Saremo presenti, inoltre, per fornire tutte le informazioni inerenti a pensioni di vecchiaia, pensioni anticipate o di inabilità, assegni di invalidità e assegni sociali, prestazioni per invalidità civile, fino alle opportunità offerte ai giovani tramite i progetti di servizio civile. Sarà una giornata di festa, in cui i veri protagonisti saranno i cittadini e i loro diritti”.
“Al nostro fianco - aggiunge Creanza - sarà presente in piazza la MAICO di Bari, azienda nota per la produzione di protesi uditive, che con i suoi audiometristi e attrezzature specifiche, sensibilizzerà la cittadinanza sul problema dell’udito. Con noi ci sarà anche l’associazione di volontariato Ch9 Ser Molfetta, con i suoi volontari che saranno impegnati in dimostrazioni sulle tecniche di primo soccorso. Sarà allestito un gazebo con materiali informativi e gadget dove la squadra Inac, coadiuvata per l’occasione da tutti i collaboratori del sistema CIA Levante, sarà a disposizione gratuitamente di tutti i cittadini che vorranno informarsi sui propri diritti”.
L'Inac è uno dei maggiori Patronati italiani, è presente in tutto il territorio nazionale con oltre 450 sedi operative e 700 operatori specializzati, formati per dare risposte qualificate alle esigenze di tutela, assistenza e consulenza in ambito sociale e previdenziale. L'obiettivo di "Inac in piazza per te" è anche quello di rafforzare la conoscenza e la fiducia dei cittadini nei confronti del Patronato ed essere in presa diretta con le loro esigenze per continuare a tutelarli mettendoli al centro della propria attività.
... See MoreSee Less

Il tour informativo di CIA-Agricoltori Italiani Puglia oggi pomeriggio ha toccato Ostuni.

Obiettivo, quello di illustrare le novità della nuova Pac e, con esse, il regolamento e il piano strategico nazionale.

Nella sede del Gal Alto Salento, i lavori del convegno, organizzato da CIA Due Mari in collaborazione con CIA Puglia Servizi e CAA CIA Puglia, sono stati aperti dai saluti del direttore regionale CIA Puglia Danilo Lolatte e moderati dal direttore di CIA Due Mari Taranto-Brindisi Vito Rubino.

A seguire, sono intervenuti Roberto Prencipe, responsabile CAA CIA Puglia, Paola Giannachi, responsabile CAA CIA Due Mari e Luigi D’Amico, componente esecutivo CIA Due Mari.

Le conclusioni del convegno, che ha visto una nutrita partecipazione di pubblico, sono state affidate a Giannicola D'Amico, vicepresidente vicario di CIA Puglia.
... See MoreSee Less

COI, PER SICOLO CONGRATULAZIONI DI MINISTRO E SOTTOSEGRETARIO / CIA Agricoltori Italiani Puglia ringrazia il ministro dell’Agricoltura e della Sovranità alimentare, Francesco Lollobrigida, e Patrizio La Pietra, sottosegretario di Stato con delega alla filiera olivicola, per aver formulato le loro più vive congratulazioni a Gennaro Sicolo, presidente regionale di CIA Puglia nonché vicepresidente nazionale CIA, che è stato eletto lunedì 28 novembre, nel corso della riunione in Spagna, vicepresidente del Comitato Consultivo del COI (Consiglio Oleicolo Internazionale), con delega all’olio d’oliva. Si tratta di un importante e prestigioso riconoscimento per la professionalità del presidente Sicolo. Con questa nomina si riconosce un ruolo di primo piano al nostro Paese. L'Italia, dopo anni di attesa, finalmente vede un italiano ai vertici dell’organizzazione intergovernativa mondiale. Il ministro Lollobrigida ritiene che il ruolo sia molto utile a difendere e valorizzare le produzioni d’eccellenza italiane. Il titolare del dicastero, inoltre, ha espresso pieno supporto alle iniziative che Sicolo vorrà prendere in collaborazione e in accordo col Ministero.
Il sottosegretario Patrizio La Pietra, nell’esprimere la propria soddisfazione per l’elezione, si è detto certo che Sicolo saprà interpretare questo incarico con equilibrio e restituire peso e voce al settore olivicolo italiano in un consesso internazionale, per affrontare al meglio le sfide del nostro Paese in un quadro globale in continuo mutamento.
Il Consiglio Oleicolo Internazionale (International Olive Council) è l'unica organizzazione internazionale al mondo dedicata all'olio d'oliva e olive da tavola. Sicolo, imprenditore olivicolo bitontino, entra così nella cabina di regia internazionale dell’olivicoltura mondiale. Il COI ha sede a Madrid, dove è stato creato nel 1959 sotto gli auspici delle Nazioni Unite. Il Consiglio contribuisce in modo decisivo allo sviluppo responsabile e sostenibile dell'olivo e fornisce un forum mondiale in cui le politiche vengono discusse e adottate per affrontare le sfide che attendono il settore. L’elezione di Gennaro Sicolo al COI arriva in un momento di cambiamenti epocali per l’olivicoltura. La Puglia, nel panorama italiano e internazionale, nonostante le difficoltà congiunturali e il dramma Xylella che continua a colpire soprattutto nel Salento, si conferma come una delle aree dell’Europa e del Mediterraneo di maggiore produzione di olive e di olio extravergine d’oliva di eccelsa qualità. Il rilancio del settore, dunque, è fondamentale, per rafforzare una filiera che è tra i fiori all’occhiello del made in Italy nel mondo ed esprime, soprattutto in Puglia, un potenziale enorme per quanto riguarda l’export, l’innovazione e la ricerca.
... See MoreSee Less

BARI, LISTINO MERCI / In calo tutti i frumenti, nuova quotazione per il grano duro canadese 3; in aumento le quotazioni dei ceci . ... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Casillo invece ha dato 1000.euro di bonus elettrico per i suoi dipendenti...

Quindi sicuramente in calo anche Foggia con il seme a 90 euro al quintale!!!!

Che schifo.....e noi con i prezzi in picchiata come dovremmo sopravvivere?.

SICOLO ELETTO VICEPRESIDENTE DEL CONSIGLIO OLEICOLO INTERNAZIONALE / Gennaro Sicolo è stato eletto vicepresidente del Consiglio Oleicolo Internazionale (International Olive Council), l'unica organizzazione internazionale al mondo dedicata all'olio d'oliva e alle olive da tavola. Sicolo, che è presidente di CIA Puglia e vicepresidente nazionale di CIA Agricoltori Italiani, entra così nella cabina di regia internazionale dell’olivicoltura mondiale. L’elezione è avvenuta nel pomeriggio di oggi, lunedì 28 novembre 2022, durante la riunione del COI che è in corso in questi giorni in Spagna. Il COI ha sede a Madrid, dove è stato creato nel 1959 sotto gli auspici delle Nazioni Unite. Il Consiglio contribuisce in modo decisivo allo sviluppo responsabile e sostenibile dell'olivo e fornisce un forum mondiale in cui le politiche vengono discusse e adottate per affrontare le sfide che attendono il settore. Si compone di 17 membri, uno dei quali è L’Unione Europea, in rappresentanza di tutti i suoi paesi produttori di olive da tavola ed oli d'oliva. A Gennaro Sicolo è stata affidata la delega all’olio d’oliva.
“E’ un grandissimo onore ed è anche un onere di rilievo”, ha commentato Sicolo. “Le sfide che l’agricoltura sta affrontando sono globali e a livello globale vanno affrontate, per incidere su regole internazionali condivise, che tutelino gli olivicoltori che producono secondo gli standard più elevati di sicurezza alimentare e tutela del lavoro. Gli italiani sono tra questi e il peso e la voce dell’Italia devono avere un ruolo e una tutela”.
“Siamo felicissimi per l’elezione del nostro presidente”, ha dichiarato Giannicola D’Amico, vicepresidente vicario di CIA Puglia. “E’ un riconoscimento importante per tutta la nostra organizzazione ed è testimonianza forte e concreta dell’autorevolezza che Gennaro Sicolo ha conquistato nel settore olivicolo in decenni di impegno e battaglie condivise”.

Nella prima foto, Gennaro Sicolo insieme a Patrizia Celletti e Graziella Romito, rappresentanti del Ministero dell'Agricoltura e della Sovranità Alimentare della Repubblica Italiana, e con Giuliano Martino, direttore di Italia Olivicola
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Complimenti Presidente👏👏

Complimenti e auguri di buon lavoro. Ad maiora

Caro Presidente Sicolo sono davvero felice di vederti sempre più impegnato a ricoprire ruoli di grande prestigio. Un abbraccio!

Gennaro complimenti però adesso devi portare l'agricoltura Pugliese in cima al mondo Con i fatti no chiacchiere Stsnno molte cose che non vanno Ne discuteremo sicuramente dopo la raccolta Un abbraccio forte dalla famiglia troccoli

Complimenti e buon lavoro!

Buongiorno Gennaro sono felice della tua elezione a vice presidente del consiglio oleicolo con delega all' OLIO .Buon lavoro e complimenti. Un abbraccio Onofrio

Complimenti e buon lavoro

Congratulazioni

Buon lavoro Gennaro 👏👏👏

Congratulazioni Presidente. Buon lavoro.

Congratulazioni!

Complimenti Gennaro, buon lavoro.

Congratulazioni Presidente 👏🏻👏🏻👏🏻

Congratulazioni 👏👏👏

Complimenti presidente

Complimenti e buon lavoro

Complimenti Gennaro.

Congratulazioni Congratulations

Complimenti al presidente Sicolo

Complimenti!!!!!

Complimenti

Grande Gennaro; ad maiora semper

Complimenti Presidente

Complimenti 👏👏

Congratulazioni e buon lavoro!!!!

View more comments

Mostra più post
Torna in cima